Home

Gli odori cosa creano?

Le problematiche associate al fastidio provocato dagli odori prodotti dalla cottura dei cibi, sono molto diffuse e rappresentano un problema sempre più sentito. Il tipo e la quantità di inquinanti emessi dipende principalmente dai prodotti cucinati, dalle modalità di cottura e dal combustibile utilizzato per la cottura.

Nella quasi generalità dei casi, gli impianti, le cui emissioni provocano disagi ambientali, sono quelli in esercizio tipo : Cucine, esercizi di ristorazione, mense, rosticcerie, hamburgherie, panzotterie e friggitorie, citate nella parte 1 allegato IV del D.Lgs. 152/2006.

Considerato l’aumento del numero degli esposti da parte dei cittadini in relazione alle caratteristiche dei locali per lo più sprovvisti di canne fumarie vista la loro dislocazione nei centri urbani, perlopiù storici o a piano terra dei condomini, per questo gli operatori del settore Ho.re.ca., devono affrontare tale problema con misure preventive, quali l’installazione di sistemi di abbattimento degli odori, adottando impianti poco invasivi ma efficienti, visti gli spazi molto ridotti delle cucine industriali.

Soluzione: Sistema Biorgeco

La BIORGECO progetta e realizza un sistema di aspirazione e abbattimento in grado di  ottenere prestazione prolungate nel tempo limitando le manutenzioni, il lay-out dell’impianto sarà conforme alle condizioni di carico dell’impianto di cottura: ad esempio un’elevata presenza di fumi ed odori provocati da frittura o cottura alla griglia, necessiterà di un sistema di filtraggio maggiore rispetto ad altre cotture.

La BIORGECO sfruttando l’esperienza trentennale dei suoi collaboratori nei settori metalmeccanico, chimico, petrolchimico, e antincendio ha sviluppato un’ ingegnosità adottando con l’ accoppiamento di due sistemi uno DINAMICO e l’altro ECO-BIOLOGICO, entrambi installabili all’interno della nuova cappa BIORGECO denominata (AIR-BLADE) in grado di trattenere con percentuali fino al 99% i trascinamenti di grassi, vapori liquidi ed oleosi oltre all’incapsulamento delle sostanze volatili organiche odorigene attraverso la nebulizzazione del prodotto F5 diluito con la STAZIONE CT/HL/F5, mantenendo costante e persistente l’efficienza dei sistemi integrati, oltre alla pulizia da fine cappa a tutto il resto dell’impianto compreso l’ultimo stadio di carboni attivi posto prima della sezione ventilante o dopo per problematiche legate alle altezze dei locali, cosi da limitare maggiormente un’ulteriore ricarica di malodore del flusso d’aria da poco trattato.

L’insieme dei sistemi DINAMICO, ECO-BIOLOGICO e di ADSORBIMENTO perfeziona la filtrazione declassando l’emissione dei vapori secondo la normativa UNI EN 13779:2008, oggi sostituita dalla UNI EN 16798-3:2018 da EHA 4 a EHA 2, permettendo cosi’ la possibile emissione a parete.

Stazione Anti-odore

Cappa AIR BLADE - Senza Canna Fumaria

Abbattitore di fuliggine Stop Ashes

Entra in contatto con noi

Indirizzo

Via Valmorsel 110
37056 Salizzole (Verona)

Cellulare

(+39) 045 4850690

Orari di Apertura

Lunedì-Venerdì: 08:00 - 19:30